Build a school in the cloud

sabato 21 gennaio 2017

Ieri sera abbiamo partecipato al Martin Luther King day. Giornata dedicata ad una sessione globale alla quale hanno partecipato i S.O.L.E. in giro per il mondo rispondendo ad una stessa domanda:

"How is a massively connected world different to the one we have now and different to the one Dr King was in 50 years ago?"

Nel nostro caso ho evitato il riferimento a MLK perchè mediamente ignoto ai bambini.
Le risposte sono state le più varie: a parte i riferimenti alle auto volanti (un classico), un gruppo di lavoro ha dato una risposta tranchant affermando che, se nei prossimi anni saremo sempre più connessi, in ogni caso nel 2200 il problema non si porrà più perchè l'inquinamento ci distruggerà.
Un'altro gruppo ha immaginato chip sottopelle che ci permetteranno di comunicare in qualsiasi momento con chiunque in qualunque luogo ma si correrà il rischio di utilizzare più la rete per le relazioni personali che il faccia a faccia.
Un altro gruppo ha visto le cose da un punto di vista utilitaristico immaginando l'uomo dedicarsi allo svago perchè tutti i lavori pesanti saranno fatti da robot comandati a voce.

Riccardo Lodi

Nessun commento:

Posta un commento