Build a school in the cloud

sabato 26 settembre 2020

S.O.L.E. e creatività

 Gli elementi che più spesso accomunano le pubblicazioni riguardo i metodi per insegnare la creatività sono 3:

- percezione sensibile, acuta e ampia dei dati sensibili, disponibili e aperti nonchè ricerca e acquisizione delle informazioni aperta e intenzionale.

- elaborazione e utilizzo di associazioni insolite e di nuove combinazioni di informazioni orientate alla soluzione ma, molto flessibili e con il contributo di dati provenienti dalle proprie basi di conoscenze (esperienza) e/o con elementi di immaginazione.

- sintesi, strutturazione e composizione di questi dati ed elementi in una nuova forma e possibile soluzione.

In tutto questo è fondamentale l'interconnessione delle conoscenze.

Questa è la teoria; la realtà vuole che spesso, più spesso di quanto si voglia o si creda, le persone, quindi anche i giovani, sono attratti dalle caratteristiche superficiali delle analogie (al cervello piacciono le cose semplici) ragion per cui i tre punti sopra descritti vanno esercitati.

Quasi 17 anni di ricerche hanno dimostrato che S.O.L.E. costituisce un ottimo allenamento per sviluppare ed esercitare la creatività che è certamente una delle caratteristiche fondamentali da apprendere per essere pronti ad un mondo in continuo e rapido cambiamento

Nessun commento:

Posta un commento